Kingdomino – 5 possibili strategie e consigli di gioco per vincere

Abbiamo già parlato di Kingdomino, l'ottimo titolo di Bruno Cathala e vincitore del premio Spiel des Jahres nel 2017. Oggi andremo a vedere qualche strategia e qualche consiglio di gioco per vincere le partite ed aumentare il proprio punteggio. Ovviamente non si tratta di tattiche da utilizzare in blocco ad ogni partita che garantiscono sempre una vittoria, ma di accorgimenti che se usati nel modo e nel momento giusto possono portare un gran vantaggio. Come sempre possono essere utilizzati singolarmente o in blocco per massimizzarne i benefici. Se avete poi degli altri consigli di gioco o delle strategie da consigliare fatecelo sapere nei commenti.

Posizione del castello

Uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione durante le fasi iniziali (e non solo) della partita è la posizione del nostro castello. In una griglia 5x5 infatti, non tutte le posizioni possibili portano ad un risultato ottimale. Per come sono strutturate le tessere di gioco, esistono delle posizioni all'interno della griglia che non permettono di completare correttamente tutto il nostro regno, andando quindi a perdere punti preziosi durante la fase del conteggio. Cercate quindi, per quanto possibile, di tenere il vostro castello in una delle posizioni indicate in figura e di evitare di posizionarlo dove sono presenti le X rosse. Se giocate poi con la variante che fornisce punti extra se il castello si trova in posizione centrale, ovviamente cercate di tenerlo in quella posizione.

Ostacolare l'avversario

La fase di scelta delle tessere è una fase che viene spesso sottovalutata dai giocatori. Appena scoperte infatti, si tende a guardare quale sia la tessera migliore per il nostro regno, andando però ad ignorare il regno dei nostri avversari. Poiché è obbligatorio attaccare la tessera al regno una volta scelta, possiamo far perdere dei punti preziosi ai nostri avversari lasciando loro delle tessere che non possono attaccarsi al regno o che vanno a chiudere una regione con poche, o addirittura senza, corone. Guardate quindi con attenzione cosa fanno i vostri avversari e non abbiate paura di sacrificare qualche punto per far perdere agli altri molti punti.

Miniere

Le tessere con le miniere sono poche all'interno del gioco, 6 in totale. Fate attenzione però a non lasciarle tutti ai vostri avversari. Se infatti si riescono ad aggiungere al proprio regno tutte queste tessere l'area creata andrà a valere ben 60 punti a fine partita. Se ne avete l'occasione quindi prendete qualche tessera con le miniere, possibilmente con più corone possibili.

Focalizzarsi su un terreno

Una più delle strategie più utilizzate per vincere le partite è quella di evitare di prendere le tessere di ogni terreno, focalizzandosi invece su 2/3 aree in particolare. Si tratta quindi di estendere il più possibile la dimensione di un terreno e di piazzarci al suo interno più corone possibili. Nelle fasi iniziali del gioco quindi è necessario accaparrarsi più corone possibili (3 o 4 dello stesso terreno) ed andare poi ad allargare questo terreno delle fasi finali del gioco.

Conoscere le tessere

Conoscere le tessere disponibili infine è fondamentale per effettuare scelte corrette durante il gioco. Andiamo quindi a vedere qualche numero relativo alla quantità dei terreni disponibili:

Campi di Grano Foreste Acqua Prati Paludi Miniere
Giallo Verde Scuro Blu Verde Chiaro Marrone Nero
Senza Corone 21 16 12 10 6 1
1 Corona 5 6 6 2 2 1
2 Corone 2 2 3
3 Corone 1

E' interessante notare come le quantità non sono equamente distribuite e come il valore di ogni terreno ideale (ovvero utilizzando tutte le tessere di quel terreno) sia differente:

Campi di Grano Foreste Acqua Prati Paludi Miniere
Giallo Verde Scuro Blu Verde Chiaro Marrone Nero
Punteggio
Massimo
130 132 108 84 60 60
Punteggio Medio
per Tessera
5 6 6 6 6 10

Stando a questi numeri quindi, i terreni peggiori sono senza dubbio i Campi di Grano, che sono si i più comuni, ma hanno anche un punteggio medio più basso. Il punteggio migliore invece è quello delle Miniere, che valgono esattamente il doppio dei Campi di Grano.

Ma come sono collegati questi terreni? Analizzando le tessere possiamo infatti ottenere qualche altra informazione molto utile:

  • Le Miniere sono collegabili solo ai Campi di Grano e alle Paludi
  • Le Paludi non si collegano mai all'Acqua o alle Foreste
  • L'Acqua si collega solo ai Campi di Grano, alle Foreste e ai Prati

Quando scegliete la posizione delle varie aree all'interno del vostro regno fate quindi attenzione a queste informazioni in modo tale poi da non ritrovarvi in attesa di una tessera che non esiste all'interno del gioco.