Machi Koro – 5 possibili strategie e consigli di gioco per vincere

In questo articolo cerchiamo di analizzare qualche possibile strategia da utilizzare durante le partite a Machi Koro. Ovviamente non siamo alla ricerca di una strategia perfetta che ci permetta di vincere sempre e facilmente tutte le partite, giocando le stesse carte, perché ciò toglierebbe tutto il divertimento al gioco; piuttosto cerchiamo di capire quali strade possiamo prendere in diverse situazioni. Oltre al gioco base, esistono due espansioni per Machi KoroHarborMillionaire's Row, ognuna delle quali aggiunge nuove carte e quindi modifica le strategie possibili. Esiste anche Machi Koro: Bright Lights, Big City, ma essendo un gioco diverso non verrà contemplato in questo articolo, anche se alcune strategie sono comunque applicabili anche a questa versione. Le meccaniche di gioco sono molto semplici, si tira un dado (o due), si risolvono le carte che fanno guadagnare/perdere monete in base la risultato dei dadi e se si vuole si costruisce un edificio (normale o principale) nella propria città. Il primo giocatore a costruire tutti gli edifici principali è il vincitore.

Concentrarsi sulle carte blu

Una delle possibili strategie che è possibile utilizzare in Machi Koro è concentrarsi principalmente sulle carte blu. Le carte di questo colore infatti hanno più probabilità di generare  guadagni rispetto alle carte verdi o rosse, in quanto vengono attivate sempre ad ogni uscita del numero, a prescindere dal giocatore che ha tirato i dadi.

Versione Base:

  • Campo di Grano (1)
  • Fattoria (2)
  • Foresta (5)
  • Miniera (9)
  • Meleto (10)

Espansione Harbor:

  • Campo di Fiori (4)
  • Peschereccio per Sgombri (8)
  • Peschereccio per Tonni (12-14)

Espansione Millionaire's Row:

  • Campo di Mais (3-4)
  • Vigneto (7)

Ordine di costruzione degli edifici principali

Spesso, per non dire quasi sempre, gli edifici principali vengono costruiti in ordine di costo di attivazione, dal più basso al più alto. Questa, seppur è una buona tattica per mantenere più monete durante le prime fasi, vanifica alcuni poteri degli edifici che in questo modo vengono attivati solo alla fine del gioco.

Versione Base:

  1. Torre Radio: Anche se è un edificio molto costoso (22), offre sicuramente un potere utile durante tutta la partita, ovvero,  la possibilità di ritirare i dadi. Se costruito per ultimo questo possibile vantaggio viene vanificato completamente.
  2. Centro Commerciale: Il costo di attivazione di questo edificio (10), se attivato per tempo, può essere ripagato completamente (o addirittura in maniera maggiore) durante la partita. Il centro commerciale infatti ci garantisce una moneta in più per ogni attivazione dei negozi e ristoranti.
  3. Stazione Ferroviaria: Questo è l'edificio meno costoso (4), nella versione base, e permette di tirare due dadi invece di uno. Costruirlo come primo edificio non è sempre una mossa giusta poiché, molto probabilmente, fino a metà partita circa, le carte alte che offrono un guadagno non saranno molte e tirare due dadi non porta molti vantaggi.
  4. Luna Park: Questo edificio (16) va costruito sempre dopo la Stazione Ferroviaria. Il suo potere permette di giocare un altro turno se si tirano due dadi uguali. Ovviamente tirare due dadi uguali con un solo dado è impossibile e, comunque, la possibilità di poter usare questo potere durante la partita è minore alla possibilità di usare gli altri poteri speciali.

Espansione Harbor:

  1. AeroportoIl costo di attivazione per questo edificio è il più alto di tutti (30), ma se costruito durante le prime fasi del gioco permette un enorme guadagno. Il suo potere infatti permette di riceve 10 monete se non viene costruito nessun edificio. Una volta costruito l'aeroporto quindi basterà non costruire più niente per ottenere tutte le monete necessarie per gli edifici principali.
  2. Porto: Questo edificio viene via quasi gratuitamente (2) e permette di aggiungere 2 al valore dei dadi se questo è superiore o uguale a 10. Il porto inoltre è necessario per poter attivare il potere di altre carte. Se avete quelle quindi, il porto diventa necessario e costruirlo non sarà un problema.

Tirare un solo dado

Machi Koro offre la possibilità di scegliere quando passare da 1 a 2 dadi, tramite la costruzione della Stazione FerroviariaUna possibile strategia è ignorare il secondo dado e concentrarsi su uno solo. Durante la fase di costruzione bisognerà quindi comprare edifici il cui costo di attivazione è minore o uguale a 6, ignorando i valori maggiori (fatta esclusione per le carte blu/rosse che è possibile acquistare comunque in caso di necessità visto che la loro attivazione dipende dal tiro degli altri giocatori). Spesso capita che i giocatori infatti, soprattutto nella seconda fase del gioco, dopo aver sbloccato la Stazione Ferroviaria, si concentrino sulle carte alte, snobbando quelle iniziali.

Concentrarsi su un solo tipo di edificio

Gioco Base:

La miniera è uno degli edifici con la rendita più alta (5). Una delle possibili strategie consiste nel costruire tutte le miniere possibili, magari affiancata anche da mobilifici, e attendere che prima o poi esca quel numero con un tiro di dadi (9). Avendo costruito 6 miniere, per esempio, si guadagneranno 30 monete per quel tiro. Ovviamente, durante il resto della partita si soffrirà per la mancanza di altre carte e quindi di una rendita "continua" ma rimane uno dei possibili approcci al gioco, a seconda degli avversari che si hanno difronte.

Espansione Harbor:

In questa espansione è possibile sfruttare questa strategia anche con il Peschereccio per Tonni, che paga al proprietario il valore di un tiro di dadi. Poiché la rendita in questo caso è variabile, un consiglio per chi utilizza questa strategia, consiglio di affiancare al Peschereccio per Tonni anche gli edifici principali Porto (richiesto dalla carta), Torre RadioLuna Park, in modo tale da poter gestire meglio tutti gli aspetti riguardanti il tiro di dadi.

Sfruttare il potere delle carte viola

Le carte viola vengono spesso sottovalutate dai giocatori, soprattutto nelle prime partite. Poiché la loro attivazione avviene dopo che i giocatori hanno risolto le carte blu e verdi, e quindi hanno ottenuto delle monete, permettono spesso di rubare delle monete agli avversari prima che questi le sfruttino, contrastando così la loro tattica.

Gioco Base:

Nel gioco base gli edifici viola su cui puntare per questa strategia sono: lo Stadio e l'Emittente Televisiva. Il Centro Affari inoltre permette di ostacolare ulteriormente l'avversario scambiando con lui un edificio costruito (in questo caso conviene prima corazzarsi di edifici "inutili" da scambiare poi con gli avversari).

Espansione Harbor:

In questa espansione troviamo anche la Casa Editrice e l'Ufficio Imposte, che permettono di rubare fino a metà delle monete di un avversario.

Espansione Millionaire's Row:

Nell'ultima espansione le carte viola permettono ulteriori strategie (da utilizzare sempre contro gli altri giocatori). E' possibile infatti chiudere per rinnovo alcuni tipi di edifici, in modo tale da rallentare le entrate dei vostri avversari. Ridistribuire equamente tutte le monete in gioco tra i vari giocatori. Attivare un altro edificio invece che quello uscito dal tiro di dado. Investire delle monete in una Startup per poi ottenere i guadagni dai fondi dei vostri avversari.

Voi invece quali strategie usate in questo gioco? Avete punti di vista diversi? Fatecelo sapere nei commenti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.