Agent Decker – Vestite i panni di un agente segreto

Il mondo dei giochi Print and Play è in costante aumento. Ogni giorno infatti vengono pubblicati in maniera gratuita (e non solo) decine di nuovi titoli. Il problema però è che spesso si tratta di prototipi senza grafica o versioni ridotte di giochi su Kickstarter o in fase di pubblicazione, e quindi ancora con qualche problemino di bilanciamento. In mezzo a tutti questi titoli ogni tanto è possibile trovare qualche perla, ben realizzata e divertente da giocare. Come ad esempio Agent Decker, un simpatico gioco di Manuel Correia. Si tratta di un deck-building a missioni per un giocatore racchiuso in un mazzo di carte. Ogni missione dura circa 20 minuti (a seconda della fortuna e della bravura degli agenti) e all'interno del gioco sono presenti 5 missioni (da giocare in sequenza). Va specificato inoltre che non si tratta di missioni con una storia o missioni legacy ed è quindi possibile rigiocare più e più volte con lo stesso mazzo di carte.

Componenti di gioco

Quando si parla di giochi PnP bisogna prestare attenzione ai componenti del gioco poichè vanno prodotti o recuperati prima di poter giocare. In questo caso i materiali necessari sono molto semplici, un mazzo di 54 carte (da stampare) e due piccoli token (da recuperare da altri giochi). Per i token potete prendere dei classici cubi risorse in legno da qualsiasi gioco. Per quanto riguarda le carte invece è necessario stamparle. Sono ben organizzate in 6 fogli A4 e, se volete risparmiare un po' di cartucce, potete stampare anche solo il fronte (visto che il retro non viene usato durante il gioco). Vi consiglio come sempre di stampare (fronte/retro) su carta di almeno 100 g/m^2, e successivamente di plastificare le carte prima di tagliarle. In alternativa potete anche stampare il fronte su fogli normali e inserire le carte nelle bustine protettive (con delle normali carte da gioco per dare un po' di spessore).

Svolgimento del gioco

Una volta familiarizzato con i materiali, lo svolgimento del gioco risulta molto semplice. Il mazzo è diviso in 4 tipi di carte: Carta Allarme (1), per tenere traccia dell'avanzamento del livello di allarme. Carte Azione (8), ovvero le carte iniziali che comporranno il nostro mazzo. Carte Ostacolo (22), con tutti gli ostacoli che affronteremo durante le nostre missioni segrete. Carte Missione (23), con tutti gli obbiettivi e nuovi ostacoli delle missioni. Si dividono le carte per tipo, si mescola il mazzo azione e il mazzo ostacolo (le carte missione invece rimangono in ordine alfabetico). Si crea una linea di 6 ostacoli e si pescano 4 carte azione. Durante il proprio turno è possibile giocare le proprie azioni contro un ostacolo della linea al fine di distruggerlo o di rubarlo per equipaggiarci con nuove carte. Completata la propria azione, la linea di ostacoli scala di una posizione a destra (scartando la carta più a destra) e si alza il livello di allarme in base all'ultima carta scartata. Si pescano poi le nuove carte per ricomporre i sei ostacoli. Si continua così fino a che il livello di allarme non raggiunge i 50, e in quel caso abbiamo perso o fino a che non riusciamo a completare l'obbiettivo della missione in corso. Per una spiegazione più esaustiva vi rimando al regolamento completo disponibile sul sito dell'autore.

Considerazioni

Nonostante la sua semplicità, il gioco risulta interessante. E' guidato gran parte dalla fortuna, ma nonostante questo risulta ben bilanciato e sfidante. Man mano che si procede con il gioco diventa sempre più complicato portare a termine le missioni, ma se si fallisce si vuole riprovare subito. La durata di ogni missione, è di massimo 30 minuti (se proprio la tirate per le lunghe) ma, come potete immaginare, un agente segreto porta a termine la missione nel più breve tempo possibile. E' sempre interessante vedere cosa si può fare con solo 54 carte e Manuel Correia è stato in grado di creare un gioco a missioni sfidante e piacevole da giocare. Sicuramente vale la pena perderci un poì di tempo per stamparlo e giocarlo.

Download

Se siete interessati a provare il gioco (cosa che consiglio) potete trovare tutto il materiale necessario, regolamento e carte, sul sito dell'autore, dove potete lasciare anche una piccola donazione per il suo lavoro. Sono disponibili due versioni per il download, una con la grafica completa e una con una grafica minimale bianca per risparmiare cartucce. Su BGG inoltre è presente anche un retheming del gioco fatto da Filipozo, nel caso quello originale non dovrebbe piacervi.

Qualità delle risorse
9.00
Facilità di realizzazione
8.00
Meccaniche di Gioco
6.00
Tema e Ambientazione
6.00
Totale
7.25