Scuttle! – Arraffate il malloppo prima che lo facciano gli altri… Pirati!

Oggi parliamo di Scuttle!, un titolo che ha riscosso un discreto successo con la sua campagna Kickstarter. Nel breve periodo della campagna è riuscito a raccogliere quasi 90.000 dollari con 3700 beckers, sbloccando anche tutti gli Stretch Goals previsti. Le premesse per un buon gioco quindi ci sono tutte. Si tratta di un gioco di carte della Jellybean Games, ideato da Peter C. Hayward con i bellissimi disegni di Kelly Jo. Il gioco è basato sul classico Cuttle, da cui prende le meccaniche e l’idea di fondo, e a cui è stato aggiunto un tema: i pirati. Le partite sono molto veloci, in meno di 10 minuti si finisce di giocare, ed è adatto a tutte le età, per 1-5 giocatori. Esiste una versione fisica del gioco, ma esiste anche una sua versione Print and Play gratuita, rilasciata durante la campagna Kickstarter. Da specificare che si tratta di una versione ufficiale, e quindi senza riduzioni o modifiche.

Componenti di gioco

Abbiamo detto che Scuttle! è un gioco di carte, e quindi il materiale che dovremo stampare e preparare sono 49 carte da gioco: 47 per partite a più giocatori, e 2 per partite in solitaria. Nel file messo a disposizione per il download, troveremo quindi, oltre il regolamento, 6 pagine con le carte da gioco, più una pagina con le 2 carte per la versione in solitaria. C’è da specificare subito che nel file non è disponibile il retro di queste carte, ma solo la faccia principale. Le carte poi sono disponibili solo in bianco e nero, senza i bei colori della versione acquistabile. Visti i materiali a disposizione consiglio di stampare le carte su dei fogli normali, tagliarle ed imbustarle insieme a delle normali carte da gioco. In questo modo si può avere lo spessore ideale senza investirci troppo tempo e risorse. Non avrebbe senso infatti plastificare queste carte vista la qualità e la mancanza del retro delle carte. C’è da dire però che se siete degli artisti o vi volete dedicare a colorare le carte da gioco, il bianco e nero si presta molto bene a questa attività.

Svolgimento del gioco

Scuttle

La carte di Scuttle! sono di diverso tipo (azioni o tesori) e ognuna ha valore e/o un’abilità. Ad ogni turno o si pesca una nuova carta, o si gioca una delle 4 carte che si hanno in mano. Se si gioca un tesoro (le carte con le monete in alto a sinistra) lo si mette davanti a se, se si gioca un’azione si esegue il suo effetto scritto sulla carta e la si scarta oppure, se si tratta di un’azione permanente, questa rimane in gioco. Il primo giocatore ad arrivare a 21 (o più) dobloni vince la partita. Tutto qui! E’ disponibile anche un’altra modalità di gioco, in cui si gioca a squadre: due coppie di pirati si sfidano per arrivare per primi a 30 dobloni, ma il succo non cambia. Quasi tutto il gioco sta nelle carte che si pescano, se sono buone si può vincere, altrimenti sarà molto difficile. C’è un po’ di interazione tra i giocatori durante la partita, ma si riduce tutto a “carta buona la gioco su di me, carta cattiva la gioco contro di te“.

Considerazioni

Abbiamo provato qualche partita, sia in modalità normale che a squadre, ma dobbiamo dire che il gioco non ci ha convinto più di tanto, raccogliendo nel gruppo alcuni dei voti più bassi mai dati. Superare i 21 punti non è per nulla difficile e ci sono state partite in cui sono bastati solo 3 round. E’ possibile giocare anche in modalità 21 punti esatti, che rende sicuramente il gioco più interessante (e più lungo). Ma anche qui dipende tutto dalle carte pescate, se per esempio ci serve un 3 per arrivare a 21, ma questo non esce, non riusciremo mai a vincere. Più che premiare i giocatori più bravi, il gioco premia i giocatori più fortunati che per primi ricevono la carta che si aspetta. Considerazioni diverse invece se si guarda Scuttle! come un gioco per i più giovani. Il tema e i disegni fanno sicuramente molta presa e le meccaniche semplici e le partite veloci lo rendono interessante per giocatori di 6 anni, o giù di li.

Download

Se volete lanciarvi e provare Scuttle! trovate la versione PnP in inglese a questo link. Nonostante il gioco non abbia convinto nessuno del gruppo, 6 pagine solo fronte, in bianco e nero per giunta, si possono pure investire per fare un tentativo.

Qualità delle risorse
4.00
Facilità di realizzazione
8.00
Meccaniche di Gioco
3.00
Tema e Ambientazione
5.00
Totale
5.00