Clank! Costruisci la tua avventura – Unboxing, Prima Partita e Impressioni

Sul nostro tavolo, oggi, troviamo Clank! Costruisci la tua avventura, un gioco di Paul Dennen disponibile in Italia grazie a Raven Distribution. Si tratta di un deck-building in cui i 2/4 giocatori (o in singolo, se si utilizza la companion app) si sfidano a rubare dei preziosi artefatti dai tunnel sotto la fortezza del drago e ad uscire prima che quest'ultimo si svegli e incenerisca i visitatori. Vista la tipologia di gioco, ovviamente le carte la fanno da padrone. All'interno della scatola (30x30 cm circa) troviamo infatti ben 183 carte, ma non solo, troviamo anche 144 cubetti di legno colorati, 5 segnalini in legno, 32 token in cartoncino, una plancia di gioco a due facce e una borsa del drago. Tutti i materiali possono essere organizzati comodamente all'interno della scatola, grazie agli inserti in plastica e a qualche sacchetto trasparente. La qualità dei materiali è buona e la borsa con il drago ricamato sopra dà quel tocco in più al gioco. Buon lavoro quindi per quanto riguarda il packaging.

L'approccio al gioco non è dei più semplici, potrebbe servire qualche turno per comprendere le meccaniche e il suo svolgimento ma, una volta comprese le informazioni base, il gioco risulta molto fluido. Tutti i giocatori partono con 10 carte uguali e lo stesso obiettivo. Con il procedere del gioco però, ogni giocatore andrà ad aggiungere al proprio mazzo delle nuove carte, di diverse tipologie e con costi, poteri e svantaggi differenti. Scegliendo con cura le carte si andrà quindi a creare una strategia per i turni futuri, differente da quella degli avversari e, vista la numerosità delle carte, anche dalle partite precedenti. Oltre alla costruzione del proprio mazzo poi, ogni giocatore deve anche avventurarsi nei tunnel per ottenere reliquie. Bisogna stare attenti però a non fare rumore (Clank appunto), altrimenti il drago ci infliggerà i danni fino ad ucciderci. Il sistema con cui vengono assegnati i danni è simpatico e particolare. Ogni volta che un giocatore effettua rumore durante il proprio turno sposta dei suoi cubetti Clank all'interno di un pool comune. Quando poi arriva il momento dell'attacco del drago (in base alle nuove carte scoperte), i cubetti vengono messi nel sacchetto (insieme a 24 cubetti neri del drago) e vengo pescati (in numerosità indicata sul tabellone). Ad ogni cubetto estratto del proprio colore si subisce un danno, fino alla morte pari a 10 cubetti.

Il gioco presenta una buona complessità e permette di creare ed attuare diverse strategie senza però risultare troppo pesante o faticoso. I turni sono abbastanza veloci e le partite durano in media circa un'ora. La possibilità di morire e il rischio di non fare affatto punti (se ci si trova troppo in profondità nei tunnel) rendono il gioco più vivace e, sopratutto verso la fine, quando gli attacchi del drago si fanno sempre più pericolosi si sente un po' di ansia. La rigiocabilità sembra buona anche se il tabellone fisso (a doppia faccia) potrebbe portare i giocatori a creare dei percorsi predefiniti. Un tabellone modulare avrebbe potuto dare al gioco quello sprint in più. Tutto sommato Clank! Costruisci la tua avventura rimane un ottimo gioco e una piacevolissima sorpresa, uno dei migliori del genere provato fino ad ora.

 

Impressioni Iniziali sul Gioco
  • 7.5/10
    Johnny - 7.5/10
  • 8/10
    Pauro - 8/10
  • 7/10
    Eriette - 7/10
7.5/10

Commento

La possibilità di creare sempre strategie diverse rendono il gioco interessante, anche se non risulta complesso come ci si potrebbe aspettare. Il particolare sistema dei danni (guidato dalla fortuna) fa si che i giocatori rimangano sempre all’erta per evitare la morte. Una piacevole scoperta!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.